lunedì 25 gennaio 2010

Cè vita nel PD !

Primarie in Puglia Vendola batte Boccia 73 a 27 - 200000 votanti, oltre ogni aspettativa


Emiliano: "Dura lezione di Vendola al Pd, non a Boccia"
"Nichi Vendola ha meritatamente vinto le primarie impartendo al nostro partito, e non a Francesco Boccia, una dura lezione che non può più essere ignorata". Lo ha dichiarato il sindaco di Bari e presidente del Partito democratico della Puglia, Michele Emiliano. "Anche la piu" razionale delle strategie politiche non può essere calata dall'alto e non può essere attuata ignorando i sentimenti di rispetto e di affetto delle persone nei confronti di quei pochi politici che nel bene e nel male sono sintonizzati con il senso comune"
Ignazio Marino: "E' sbagliato inseguire l'Udc, ci dividono molte cose"
"Il Pd ha imboccato la strada sbagliata nell' inseguire l'Udc a tutti i costi" - ha detto Ignazio Marino, durante la riunione della direzione del Pd - anche quando ci sono grosse differenze programmatiche con il nostro partito. L'unica strada per il Pd per scegliere candidati è definire i programmi". Poi ha aggiunto: "Finora non ho capito chi ha condotto le cose. Ce le spieghi, che è meglio. E poi non si capisce perchè dobbiamo privilegiare l'intesa con un partito con cui siamo divisi su molte cose, come il nucleare, come la battaglia per l'acqua pubblica, o come la sanità. Dopo la condanna del vicepresidente dell'Udc (Cuffaro) questo inseguimento non so dove ci porterà ".

Di Pietro: "Vendola ha vinto sulla partitocrazia e il 'doppio forno' "
"Faccio i complimenti a Nichi Vendola - ha detto Antonio Di Pietro - la sua è la vittoria dei cittadini sugli schemi preconfezionati delle logiche di partito e della partitocrazia, è una vittoria sulla politica del doppio forno e sulle logiche che sviliscono la politica portandola a livello di un risiko".

Di Pietro: "Ora vincere con Vendola"
"Faccio i miei migliori auguri a Nichi Vendola. Ha vinto le primarie grazie alla sua caparbietà e, soprattutto, grazie alla società civile che, attraverso premi Nobel, scienziati e artisti, attori, associazioni, movimenti e migliaia di pugliesi, lo ha sostenuto perchè crede in lui ed è convinta che Nichi abbia a cuore la Puglia". "Vendola - dice Di Pietro - ora avrà un compito importante: vincere le elezioni per la presidenza della regione Puglia. In questo percorso non deve essere lasciato solo e, per questo, l'Italia dei Valori lo sosterrà compatta nel rispetto dell'esito democratico delle primarie"
-----0000-----

E poi ci sono quelli che: "Si, ma anche". Un modesto suggerimento, se non bastano le primarie, provate con i calci nel culo (sono anche convinto che potreste chiedere molto più di due euro ad ogni partecipante).

E. Letta: "La battaglia di boccia era giusta"
"La battaglia politica che Francesco e tutti noi abbiamo fatto in Puglia era giusta. Nonostante il risultato che ovviamente rispettiamo e sul quale dobbiamo riflettere. E' la battaglia di un Pd che sa di dover uscire dall'angolo del suo elettorato tradizionale per poter battere la destra. Per dare conto della speranza che hanno riposto i 3 milioni di militanti che hanno partecipato il 25 ottobre". Lo afferma Enrico Letta, vicesegretario del Pd
Bersani: "Con l'Udc per battere il centrodestra, ma senza accrocchi"
Bersani: "La linea del partito non cambia"
"Resta davanti a noi la proposta di favorire la convergenza di tutte le opposizioni in un percorso di alternativa alla destra". Così il segretario del Pd Pier Luigi Bersani, arrivando alla Direzione del partito, spiega come il Pd si comporterà dopo la vittoria di Nichi Vendola alle primarie pugliesi
"L'obiettivo di allargare l'alleanza per un'alternativa di Governo, coinvolgendo l'Udc - dice Pierluigi Bersani - resta una prospettiva del Partito democratico, però non siamo alla ricerca di qual si voglia accrocco".
Orlando: "Sarà faticoso, ma non bisogna rinunciare alle alleanze"
"Con le primarie la costruzione delle alleanze diventa più faticosa però noi non dobbiamo rinunciare nè all'una nè all'altra. Ora dobbiamo andare verso l'allargamento delle alleanze". Lo ha detto Andrea Orlando, del Pd, componente della commissione Bilancio della Camera.
D'Alema: "Sostenere Vendola e alleanza con Udc"
"Avverto anche io la mia parte di responsabilità'', commenta Massimo D'Alema. La necessità - per l'esponente Pd - "è ora quella di 'sostenere lealmente' Vendola e, nello stesso tempo, fare in modo che il risultato di ieri non metta in discussione l'intesa con l'Udc"

-----0000-----

Ed infine ci sono quelli che si preoccupano

Cicchitto: "La vittoria di Vendola? Contestato il sistema dei partiti
"La netta vittoria di Vendola - dice Fabrizio Cicchitto, presidente dei deputati Pdl - dimostra che nella sinistra emergono forze imprevedibili che, se non vengono tempestivamente contrastate a viso aperto sul piano prima culturale e poi politico, possono mettere in scacco la maggioranza uscita dal congresso del Pd ed esprimere anche una contestazione di fondo al sistema dei partiti in quanto tale".


Fonte: Repubblica

1 commento:

il Ratto ha detto...

come al solito il commento di cicchitto è meraviglioso.